In occasione del battesimo di Achille e Attilio, ho deciso di complicarmi ulteriormente la vita e di preparare io le bomboniere. Ho cercato ispirazione su Pinterest e ho rispolverato una vecchia passione per la macchina da cucire.

Intendiamoci non che io sia un’esperta di cucito, anzi….  la mia esperienza risale a quando avevo circa vent’anni, mia madre aveva preso una macchina da cucire e la mia amica Tiana mi aveva insegnato a farla funzionare. Da lì mi sono cimentata nella creazione di gonne, pantaloni e borse ma solo a livello molto amatoriale. Ovviamente i risultati ottenuti erano vagamente simili a pantaloni, gonne e borse, sicuramente non indossabili, ma io mi divertivo a pasticciare e in qualche modo ho imparato qualcosa.

LE BOMBONIERE PRENDONO FORMA

Su Piterest ho trovato delle idee carine per confezionare dei sacchettini e  ho pensato che fin lì ci sarei potuta arrivare. Così sono andata a casa di mia madre, ho recuperato la macchina da cucire e ho fatto qualche prova per vedere se mi ricordavo come farla partire.

Per fare i sacchetti ho utilizzato delle stoffe per camicie. Onestamente la cosa più noiosa è stata dover misurare e tagliare tutte le stoffe ma poi per quanto riguarda la cucitura ci ho messo un attimo.

sacchetti stirati

Una volta ritagliate e cucite le stoffe ho pensato a  come abbellirle e, sempre sul mitico social, ho trovato la soluzione: gessetti profumati. Su Amazon ho comprato degli stampini in silicone con facce di diversi animali, in un colorificio il gesso in polvere e in erboristeria l’olio essenziale per profumare i gessetti.

Ho poi comprato anche tulle e nastrini per confezionare le bomboniere e per finire ovviamente ho preso anche degli ottimi confetti.  Sono state necessarie due o tre ore per assemblare il tutto e le mie bomboniere erano pronte.

confetti per bomboniera bigliettini per bomboniera sacchetti con confetti

Alla fine non è stato nemmeno un lavoro così terribile. La cucitura dei sacchetti non ha portato via molto tempo e nemmeno la preparazione dei gessetti. Alla fine sono riuscita a preparare 50 bomboniere, dedicando qualche serata di lavoro.

bomconiere chiuse

Certo, ero stanca, e certo avrei potuto comprarle già fatte ma volete mettere la soddisfazione di aver creato qualcosa di speciale fatto da me per i miei piccolini? Non ha prezzo!

bomboniera completa

Anche a voi è capitato di fare una pazzia del genere?

 

Seguimi sui social:

Sharing is caring!