È ormai finita la prima settimana di giugno di questo 2018 ma l’estate ancora tarda ad arrivare. Piove, piove un sacco sulla nostra adorata città giardino, tutti giorni puntuale fa capolino il nostro acquazzone quotidiano. Fortunatamente la metà dei miei bambini sta andando ancora alla scuola dell’infanzia e questo permette a noi mamme di doverci inventare qualcosa da fare, possibilmente  all’aperto, “solo” per il pomeriggio… ancora per poco!

Cosa si può fare?

Ecco un elenco di 5 cose che si possono fare per passare un pomeriggio con i gemelli, adatte sia ai topolini di 5 mesi che agli scoiattoli di 4 anni, che non richiedono una grande organizzazione ma solo la voglia di stare insieme e ovviamente la solita grande dose di pazienza!

1. Un buon gelato subito dopo la scuola è un ottimo modo per poter fare merenda all’aperto e per rilassare i bambini. Non so voi ma quando vado a prendere le mie ragazze a scuola sono sempre su di giri e già l’idea del gelato mi aiuta ad accelerare i tempi di uscita dall’asilo.

 

2. Un giretto alla fattoria. Andare alla fattoria ci piace sempre molto. Vedere gli animali, poterli accarezzare, dar loro da mangiare o sentire i loro versi è qualcosa che affascina i bambini di tutte le età.

 

3. Parchetto. In particolare se è quello frequentato anche dai compagni di asilo. Altalene scivoli carrucole ma anche secchiello e paletta o gessetti colorati per opere d’arte sul grigio cemento. I piccolini liberi di rotolare su una bella coperta nel prato mentre le mamme possono cercare di fare due chiacchiere

 

4. Al lago. Lo so siamo fortunati. Abbiamo anche un meraviglioso lago. Sono diversi i punti in cui ci piace andare. C’è il Lido della Schiranna dove si possono lanciare i sassolini nel lago e ammirare i bellissimi cigni, il lungolago di Gavirate dove poter mangiare un gelato, andare con il monopattino o giocare al parchetto. Oppure ancora a Cazzago Brabbia dove oltre ad esserci un bel prato con giochi per bambini c’è anche un delizioso barettino all’aperto dove le mamme possono bere “in semi-pace” un aperitivo.

5. Pista ciclabile del lungolago. Qui i bambini possono cimentarsi con monopattino o biciclette e le mamme fare una bella camminata più o meno veloce con il passeggino.

 

Se in tutto ciò riuscite anche ad organizzarvi con qualche amico/a potreste anche essere così fortunati da riuscire a scambiare due parole con qualcuno che abbia almeno 5 o 6 volte l’età dei vostri figli!

Seguimi sui social:

Sharing is caring!